Mlist è una lista di discussione sul marketing digitale, attiva dal 2000. È moderata ed ha, ad oggi, oltre 9.000 partecipanti. Da Maggio 2016 si è ampliata, seguendo le richieste degli stessi iscritti che si dividono fra esperti decennali, principianti e giovani professionisti. Mlist ora ha quindi una doppia veste: newsletter, e mailing list moderata. Entrambi gli strumenti trattano i temi del mondo digitale, online, mobile e "delle cose”.

 

In queste due modalità di ricezione e contenutistiche, Mlist servirà meglio i diversi livelli di conoscenze e competenze del panorama digitale italiano. La newsletter settimanale è curata da Elena Antognazza (https://it.linkedin.com/in/elenaantognazza): vi si trovano contenuti originali, commenti a novita’ interessanti nella tecnologia e nel mobile, e anche riferimenti ad analisi o notizie scritte da altri in tutto il mondo.

 

La mailing list mantiene invece il format di lista di discussione moderata per un gruppo di professionisti del mondo digitale, raccolti su Mlist in quindici anni di conversazioni. Le discussioni sulla mailing list possono occasionalmente essere citate nella newsletter, quando i temi lo giustificano.

 

Il nuovo sito di Mlist

In un epoca di Paas, Saas, Cloud, TYGD (questa ce la siamo inventata), anche noi abbiamo deciso di scoprire cosa si nasconde dietro questi acronimi. Mlist.it è un sito realizzato in Ruby-on-Rails, che utilizza Git per il version control e Heroku per il deploy. Il template di questo sito prende ampio spunto da The Setup. Le newsletter vengono gestite utilizzando Voxmail. Per interfacciarci con Voxmail abbiamo realizzato e rilasciato in opensource una gemma in ruby.

Insomma abbiamo giocato un po', per realizzare un sito essenziale e fruibile.