Amenità: lo spot radiofonico delle Poste Italiane... che diventano Supposte .it!

Chissa se ascoltando le radio nazionali vi è capitato di ascoltare di recente qualche spot sui servizi delle poste italiane...

Dove alla fine, per dare l'ormai inevitabile riferimento web, lo speaker se ne esce con un chiaro ed equivoco "per maggiori informazioni SUpposte.it" :-) anziché un + semplice vai su www.poste.it....

Qualcuno sa chi ha confezionato questo monstrum?

Perché nessuno ha controllato e modificato?

Sono solo io che mi faccio 4 risate ogni volta?

Mi sa che ancora alcuni (io compreso) devono imparare le regole elementari della comunicazione.

Grazie.... e buon divertimento

Un saluto a tutti coloro che vorranno occuparsi dell'argomento che spero sia considerato nella sua + totale e assoluta (forse apparente) banalità...

Gaetano