AntiSpam: l'uovo di colombo?

Ciao a tutti, vorrei portare un contributo pratico su un tema di
"scottante attualità": lo SPAM

Personalmente ricevo circa 30 mail al giorno di cui almeno 20 sono SPAM
e/o virus

Questo capita perchè il mio indirizzo mail è presente su web nel mio sito
e molti motori di ricerca mail lo beccano: questi motori cercano le mail
con la sintassi xxx@xxx.xx

Se un indirizzo non corrisponde a questa sintassi (di base c'è la
chiocciola) il motore non li prende.

Ora, ho inventato e sperimentato un sistema per non far trovare le mail:
le mail sul sito sono CRIPTATE, ma quando un utente clicca un link mail
(sintassi mailto:) si apre una finestra (sponsorizzata ;-) che DECRIPTA
l'indirizzo mail e lo ricostruisce!

Questo sistema è fatto in Flash e pertanto non è leggibile dai motori di
ricerca...
Insomma... l'uovo di colombo!

Ovviamente così si evita il 90% e non il totale delle junk mail (molti
sistemi generano gli indirizzi mail) ma sarebbe davvero una gran cosa!

Ho provato con vari programmi di rintracciamento mail e fuziona alla
grande: la mail è totalmente NASCOSTA!!!

Ora come ora non c'è nessuna criptazione (solo sostituzione di @ con ! ma
funziona egregiamente anche così)

Per provare: www.ideamaker.it/antispam.asp
(ovviamente funziona con qualsiasi indirizzo, basta sostituire "@" con "!")

Questa è un punto di partenza ma mi sembra che possa funzionare. Che ne
dite?

Edmondo Sparano
www.ideamaker.it