Below the logistics

Ciao Elena e, naturalmente, ciao a tutta lista.

Da diversi mesi seguo gli interventi su Mlist e, nonostante non abbia
ancora apportato un mio contributo alla trattazione di alcuni argomenti
nei quali pensavo di poter essere anche io in qualche modo d'aiuto,
probabilmente piu' per mancanza di effettiva sostanza dovuta alla mia
quasi totale inesperienza nel campo Comunicazione e Marketing che per
altri motivi, sarei veramente grato se insieme mi aiutaste ad affrontare
un compito, per me il primo (e, vi assicuro, avrei preferito qualcosa di
piu' semplice come inizio...), relativo al caso di un'azienda, di medie
dimensioni ed operante nel settore della distribuzione e ritiro merci, che
ha intenzione di investire parte delle proprie risorse in formazione del
personale nell'utilizzo dei new media, per poi successivamente utilizzare
Internet e gli strumenti di below the Web per sostenere la propria
crescita.

Per quel poco che purtroppo ad oggi mi e' dato sapere, tale azienda ha
maturato finalmente l'idea che Internet possa generare un processo
profondo e complesso, sia nell'organizzazione delle proprie procedure
interne quanto nelle relazioni che tale mezzo le consentira' di
intrattenere con l'ambiente esterno, aziende clienti comprese.

Ora, l'aiuto che per favore vi chiedo e' questo: come puo', secondo voi,
questa azienda cominciare a sfruttare al meglio le opportunita' che
Internet offre e attraverso quali strumenti? E, soprattutto, in che modo?
La domanda, di per se' banale, potrebbe far nascere, sicuramente per me,
risposte interessanti, nell'attesa che anche io possa un giorno
contraccambiare ;-)

Ciao

Mauro Ricci
CINECA
J.C.A. Partnership
Bologna