BtoB, BtoC: di chi e' la colpa?

Un saluto a tutta la lista

da un paio di mesi a questa parte a seguito delle prime scottanti
delusioni che gli operatori hanno dovuto "mandar giu'" ho piu' volte letto
titoli del tipo "BtoC in crisi, BtoB non decolla".

Credo non vi siano dubbi sul fatto che tante cifre sulla crescita
esponenziale di Internet (e dell'eCommerce) fossero piu' delle illusioni
che delle vere previsioni. A parte che di crescita esponenziale non si e'
mai potuto parlare, come giustamente sottolinea Giancarlo Livraghi nei
suoi sempre illuminanti articoli.

Alla luce della fase di stagna in cui versa il settore vorrei proporre una
riflessione: la colpa dell'imprevisto stop e' principalmente da attribuire

1. al consumatore, perche' ha tradito la sua fede verso le nuove
tecnologie e le straordinarie possibilita' che sono in grado di offrirgli

2. alle aziende, che non hanno investito nella direzione giusta ed hanno,
nella stragrande maggioranza dei casi, creato delle offerte insignificanti

3. ai consulenti, che non hanno saputo supportare gli imprenditori nella
realizzazione di progetti di business adeguati

O a chi altro?

Manlio Castronuovo
eBusiness Manager di PARTNER.it
www.partner.it
Strumenti e servizi online per sviluppare la Piccola Impresa