Campagne a pagamento: quali ottimali tassi di click e di conversioni?

Buongiorno a tutti i partecipanti di Mlist,

mi occupo da circa 1 anno e 1/2 di web marketing e da qualche tempo abbiamo iniziato, per alcuni dei ns. clienti, a investire nelle campagne a pagamento, nello specifico Google AdWords.

Sono quindi ancora alle prime armi e, dato che la lista è frequentata da moltissimi (passatemi il termine ;)) "guru" del web marketing, vorrei sapere da voi quali valori di tasso di click e di conversioni possono essere considerati "soddisfacenti" per una buona riuscita della campagna.

Vorrei inoltre sapere se questi tassi variano a seconda della categoria di prodotto che si sta promuovendo (e.g. un dvd avrà un tasso di click diverso da un agriturismo, l'acquisto (= conversione) di un dvd avrà un valore diverso dalla richiesta di informazioni (= conversione) circa un agriturismo) e quindi ci sono valori minimi "idoenei" a una certa categoria, oppure se esiste una qualche regola "generale" che renda l'idea di quali possono essere degli ottimi valori per queste campagne a pagamento.

Un'altra cosa: è chiaro che il budget investito nella campagna influisce su questi risultati, ma fino a che punto?

Avendo a disposizione poco budget (e.g. 200 euro/mese) si potrebbero raggiungere dei buoni risultati? In questo caso, quindi, i risultati raggiunti saranno esclusivamente da imputare alla "bravura" dell'operatore web marketing che riesce a trovare le giuste keyword e ottimizzare gli annunci anche rispetto alla concorrenza?

Insomma...dove sta il limite (se c'è) tra budget e "bravura" dell'operatore?

Le mie domande da neofita forse risulteranno un po' scontate o forse chiariranno certi dubbi di altre persone che, come me, stanno muovendo i primi passi in questo affascinante mondo...

Ringrazio quindi sin d'ora tutti coloro che leggeranno il messaggio e che risponderanno.

Un caro saluto