Casi di successo in SL

Ciao a tutti,

Sui concerti in SL avevo scritto:

A me sta benissimo cosi'... Sono eventi dove si respira quasi la stessa atmosfera che si trova in un pub di San Francisco o in un locale alternativo di Manhattan, piu' o meno con le stesse dimensioni, e io non posso andare a San Francisco o a Manhattan tutte le sere.

Francesco de Feudis commenta:

A dir poco patetico.

Be', due parole in piu', per dire perche' sarebbe patetico, potresti
anche spiaccicarle.

Sono situazioni piacevoli, e' tutto gratis, spesso la musica e' buona, incontri
e fai amicizia con un sacco di americani, pratichi la lingua (io ho
passato a giugno un Cambridge Proficiency e un Trinity College 11,
anche grazie alle mie conversazioni con residenti di SL statunitensi).

E' patetico? E tu che fai, invece, di tanto piu' importante? Magari guardi
le partite, o il moto GP, o la Ferrari?
;-)

Non si è ancora compreso da dove si può guadagnare qualcosa in SL.
Finora i fallimenti mi sembrano di gran lunga maggiori dei successi.

E tu che ne sai? Che hai letto in merito, se e' dato saperlo? Hai una
statistica o un rapporto sotto mano? Ce lo puoi segnalare, pls?

Magari i fanatici di SL

Guarda che qui di fanatici di SL non ne ho visti.

potrebbero presentare un caso di un'azienda che abbia tratto dei vantaggi da questa piattaforma.
Però, per favore, non tirate sempre in ballo chi ha fatto una fortuna vendendo terreni e palazzi
perché è un business che si regge sulla perversione mentale.

De Feudis, la tua richiesta e' cosi' gentile che sinceramente non avro'
tempo per risponderti dettagliamente. Anche perche' la domanda e'
molto mal posta.

Una cosa sono le possibili attivita' con cui i residenti possono fare soldi.
Tralasciando le truffe, chi si e' fatto piu' di un milione di veri dollari USA
vendendo terreni e palazzi a me non pare perverso. La domanda c'e', l'attivita'
e' onesta... adesso quasi tutti pagano anche le tasse...Che c'e' di perverso?

Comunque, se non ti piacciono i terreni, piu' semplicemente in SL
tutti abbiamo lo stesso tipo di pattini (a rotelle e per ghiaccio). Non ho
controllato con certezza, ma mi hanno detto che ne sono state venduti
100 o 200 mila paia, uno addirittura mi ha detto 500 mila. Costano 85 linden.
Fossero anche solo 100 mila paia, al cambio di vendita sono circa 30 mila
dollari USA, per un oggetto che ha richiesto al massimo qualche giorno
di lavoro (e probabilmente un mesetto di studio preliminare per imparare
il building e lo scripting, ma sfruttabile poi per fare anche altro).

Chi costruisce edifici, senza commerciare in terreni, in media lavora non
a tempo pieno e guadagna "meglio di un buon impiegato". Lavorando da casa
e quando gli pare. E, di nuovo, pagato in soldi veri e tassati.

Tutti patetici e perversi, certo....
;-)

Altra cosa, totalmente diversa, e' parlare di aziende di Real Life e di
cosa possono fare di positivo in SL. Se ne e' gia' parlato, anche qui.

Io un articolo su Ibm l'ho scritto. Un altro su Italia vera pure. Sono
on line, cercali e leggili. Il 28 o il 29 ne esce un altro su Espansione.
Altre cose sono in archivio di Mlist. Informati.... ;-)

Ciao a tutti, Fabio.

-- Fabio Metitieri
"Take me to the movies, 'cause I love to sit in the dark" (Laurie Anderson)