Chicco: Le newsletter e la dimensione temporale

Buongiorno a Elena e tutta la lista

Piccola esperienza personale ma che penso possa essere utile

Semplicemente ho dato i miei dati a un negozio Chicco per fare la tessera, e contestualmente ho acconsentito a ricevere la newsletter via email.
Perfetto. Ai tempi mia figlia aveva circa due anni, e la newsletter proponeva contenuti / offerte 0-3 anni. Ok

Peccato però che mia figlia ora di anni ne ha compiuti sei, e io continuo a ricevere sempre la stessa newsletter con il seggiolone per la macchina, i biberon, etc etc

Credo che l'errore si commenti da sé, ma i miei 2c: sempre più spesso mi capita di notare che si sottovaluta la dimensione temporale. Sono fermamente convinto invece che ci sia una differenza sostanziale tra concepire un servizio perché possa funzionare "oggi" e pensarlo invece con una prospettiva, e.g., tre/cinque anni

[Dettaglio: è anche impossibile dis-iscriversi, perché il sistema chiede la tripla usr-psw-email con tutti campi obbligatori, io usr e psw me li son dimenticati e non c'è possibilità di retrieval. Pls se c'è qualcuno di
Chicco all'ascolto, help!]

Un saluto,
Alberto D'Ottavi


Alberto D'Ottavi Technology, Web 2.0 and social media alberto@infoservi.it http://www.infoservi.it
Mobile +39 335 7593 506 Skype dottavi http://feeds.feedburner.com/in foservi Free subscription!