Ci sarà vera innovazione ? Il Bando ICT ...

Un buongiorno a tutti, ben ritrovati, dopo lunga assenza
torno al lavoro anche qui ....

Vorrei ragionare con la Lista su un aspetto un pò preoccupante - a mio
avviso - per il sistema delle piccole-medie imprese italiane nei confronti
dell'innovazione tecnologica ... Innovazione che oggi è strumento
fondamentale per lo sviluppo di attività e servizi non solo diretti alla
produzione, ma anche (se non soprattutto) alla gestione del mercato, della
clientela e al miglioramento del prodotto/servizio.

E' di prossima scadenza (ormai - 24 feb.), il Bando ICT del Ministero
Attività Produttive e Ministero Innovazione Tecnologica; uno strumento di
agevolazioni finanziarie alle imprese che consente di supportare
investimenti in materia di ICT, ricerca e sviluppo, senza tralasciare
aspetti importanti come l'implementazione di procedure di CRM e processi
informatici per l'ottimizzazione dell'azienda nei confronti del mercato.

Una grande opportunità che, però, a mio avviso sarà riservata a pochi
grandi progetti ... lasciando fuori le numerosissime realtà di produzione
o di servizio che avrebbero certamente bisogno di interventi del genere in
loro favore. I meccanismi utilizzati dal bando fanno si che vi siano
criteri che inevitabilmente premieranno i progetti presentati da "soggetti
forti" (addirittura con presenza di Enti di ricerca, università e
quant'altro...).

Vorrei ragionare con la lista su questo punto (dopo aver deluso alcuni
clienti - piccole imprese - che mi chiedevano assistenza per partecipare
al bando) .... e - magari - sollevare la questione attraverso la rete ....
trovate un mio articolo più dettagliato sul portale www.scint.it al quale
siete invitati a rispondere (e sarò felice anche di pubblicare vostri
eventuali approfondimenti...).

Attendo sollecitazioni !!!
A presto e buon lavoro,

Davide Diurisi

www.scint.it
www.scint.it/altaformazione