Cliente loro, loro cliente mio, lavoro nostro...

Salve a tutti,

Forse sono un pò Ot ma volevo un vostro parere circa una questione nella
quale mi trovo attualmente.

Sarò breve:

La mia società svolge dei lavori inerenti alla grafica e multimedia per
un'altra società (chiamiamola Z).
La società Z ha a sua volta vari clienti e gli offre anche il servizio che
offriamo noi a loro (multimedia); conseguenza...tutti i lavori che
l'agenzia Z prende nel ramo multimedia li fa fare a noi perchè loro non
sono in grado di eseguirli.

Ovviamente ci è stato chiesto di non firmare i lavori altrimenti i clienti
loro si potrebbero rivolgere direttamente a noi...il solito insomma. C'è
però un punto che non mi fila liscio...

Siamo rimasti d'accordo che non avremmo firmato ma in ogni caso avremmo
potuto tranquillamente inserire i lavori fatti nei nostri works...quindi,
il cliente sarebbe la società Z, per cui abbiamo fatto il lavoro X...

Spero di essere stato chiaro.

Ora abbiamo fatto un alvoro di un certo prestigio, più che altro diciamo
che abbiamo fatto un gioco interattivo per la società Z per conto di una
marca importante nell'ambito della telefonia mobile. Ovviamente, non
avendo firmato il lavoro, come minimo abbiamo intenzione di inserire
questo lavoro tra i nostri works... specificando che il cliente è Società
Z, e il lavoro è MobileGameNomeSocietà (nome fittizio).

Ovviamente la società Z non vuole far sapere che non è in grado di fare
ciò che propone ai suoi clienti e sta ritrattando su quanto pattuito
verbalmente prima, fanno un pò di storie in poche parole. Nonostante
tutto, sapendo che la cosa potrebbe compromettere i buoni rapporti tra noi
e la società Z, abbiamo cmq il diritto di inserire tale lavoro nei nostri
works? Io credo di si...del resto è un lavoro che abbiamo fatto e pure
fatturato...

Mi farebbe piacere sapere qualcosa di più concreto da chi ne sa più di me..

Grazie e buona serata,

Martin Benes
Creative Director
www.rekuest.com