Come si sviluppa una mailing list?

Cara Elena, cara lista, benritrovati.

Dopo qualche giorno di ferie in agosto, approfittiamo degli ultimi
scampoli di tempo libero prima che la ripresa a pieno ritmo (ormai per noi
Capodanno è a fine agosto...) ci travolga, per pensare a nuove forme di
promozione dei nostri progetti e servizi.

In particolare, ci incuriosisce
la possibilità di creare/sviluppare in tempi e con costi ragionevoli una
mailing list proprietaria.

Esistono tecniche, testi di riferimento, case
history che possano farci da guida? Non intendiamo acquistare liste da
terze parti come Databank, Dun&Brandstreet o Buongiorno, stiamo pensando
di creare e sviluppare nostre mailing list, associate a delle newsletter,
ad esempio una newsletter gratuita per promuovere un portale
enogastronomico che unisce sia una parte redazionale sia un catalogo di
e-commerce (e quindi può interessare sia a dei "lettori" sia a degli
acquirenti potenziali), oppure una newsletter a pagamento per chi sia
interessato a contenuti di analisi finanziaria (lo so che sono due campi
apparentemente distanti tra loro, ma... molto spesso chi può pasteggiare a
Chianti o Champagne ha anche un patrimonio da gestire... e noi siamo
interessati ad offrire entrambi i servizi/prodotti allo stesso universo di
riferimento).

Che facciamo, ci armiamo di pazienza attendendo registrazioni spontanee
sui form predisposti nei vari siti? Pensiamo a campagne pubblicitarie solo
per l'iscrizione alle newsletter? Uniamo una collezione di Lampaclima come
fa la Ferrero con le sue merendine (carina come campagnia, piuttosto ben
articolata tra oggettistica, sito internet e gadget digitali vari...)?

Qualche idea, o riferimento per diradare le nostre nebbie? Grazie...

dott. Luca M. Spoldi
Amministratore Unico 6 In Rete Consulting Sas
Responsabile progetto Altrovino.com


www.altrovino.com mail to: info@altrovino.com
www.6inrete.it mail to: info@6inrete.it
Tel/fax. 081.7760889 - cel. 347.5135247