Concorso Carrefour

Saluti a tutta la lista.

Vi scrivo per avere, sia da consumatore che da marketer, un vostro parere
sul concorso "Codice Magico", in questi giorni in svolgimento presso la
catena di distribuzione Carrefour.

Per chi non conoscesse l'operazione, per ogni 5 euro di spesa riguardante
alcuni (molti per la verità) prodotti soprattutto non food, viene
consegnato un tagliandino.

Fin qui nulla di strano. Già visto. La novità, anche se in realtà non proprio,
è rappresentata dal fatto che per conoscere la decisione della dea bendata,
le istruzioni ti dicono:

Controlla se hai vinto su canale 5. In piccolo si specifica che è possibile
durante le telepromozioni con indicazione della fascia oraria di messa in
onda.

Poi sotto si viene a sapere che, in ordine, si può controllare anche su
mediavideo, sito web istituzionale della catena distributiva o tv digitale
terrestre.

All'interno del tagliando, trovano anche spazio due zone per marchi sponsor
e la tecnologia mobilpopolare ci viene incontro, dando una seconda
possibilità di vincita a chi invia il codice tramite sms.

Da una prima analisi, mi sono immaginato un'agenzia con grande grande
talento.

(Sono un fan delle operazioni di coadv, a proposito qualcuno sa chi ha
realizzato quella tra 3G e Rana?)

Poi pensandoci bene, qualcosa non mi quadra molto per le sensazioni
dissonanti che emergono.

Il ben evidenziato "Controlla se hai vinto su Canale 5", perde di qualsiasi
significato anche per la sciura Maria, dal momento che non solo basta accendere
in qualsiasi momento il televideo, operazione alla portata ormai di tutti
(e non dico collegarsi al web o ad una non meglio identificata TV digitale)

Risulta ancora più ridicolo però quando ti accorgi che basta sovrapporre
il tagliandino su un oggetto qualsiasi di colore rosso. Il resto va da se,
anche il fastidio di non poter controllare subito sul P.v.

Il fatto puoi di avere diritto solo ed esclusivamente per la spesa di alcuni
prodotti, secondo me genera fastidio quando ti trovi ad aver speso 200 EUR
e aver magari maturato solo tre/quattro tagliandini.

Da consumatore, non vi dico poi quando ho inviato i miei SMS, ricevendo
suggerimenti Magici.

Su dieci sms, mi sono visto recapitare, oltre alla notifica ovviamente di
non aver vinto, messaggi del tipo: "per stampare bene usa una risoluzione
di almeno 300dpi", per giunta quattro erano uguali, tanto da farmi pensare
che ne abbiano previsti ben pochi.

La chicca è che quando ho riguardato bene un tagliandino, mi sono accorto
di aver speso ben 0,50 EUR a messaggio ricevuto.

Ora, come è possibile che tanto sforzo e talento, questo ovviamente a mio
avviso, vengano sprecati in un'operazione che da successo, per il credo
troppo voler, si rischi addirittura una perdita di immagine?

Lorenzo Terraneo

www.futuraweb.biz
extend your brand online
www.futuraweboffice.it
www.mtgcommunity.it