Contributo sulla pubblicità on line

Salve,

sono responsabile marketing presso una società IT nazionale.

Mi occupo di progettare ed eseguire analisi di tipo precompetitivo e competitivo, e di pianificare le campagne di marketing operativo e relazionale, per sostenere i piani commerciali della società in cui opero.

Vi invio un contributo che riguarda l'internet advertising: da recenti analisi di settore, pubblicate ad inizio febbraio, emerge un quadro particolarmente favorevole agli investimenti per la promozione on line.

Sempre in questi giorni, si é tenuto un importante evento sui rischi a cui possono andare incontro bambini e ragazzi nel corso delle loro sessioni internet.

Qual'é una possibile correlazione? Stabilire, o almeno promuovere all'interno della comunità MLIST un dibattito, se dietro agli investimenti in pubblicità ci sia una consapevolezza del target indifferenziato, in modo da contrastare i frequenti casi di promozione ingannevole.

Sarebbe un modo ulteriore per attestare la serietà della piattaforma internet, sconfiggere i pregiudizi di resistenza, e conseguentemente poter attrarre ulteriori investimenti.

Grazie per l'attenzione,

resto a disposizione per qualsiasi approfondimento, e sono disponibile a collaborare per iniziative di sostegno alla MLIST,

cordiali saluti
Claudio Iacovelli

http://marketing-intelligence. blogspot.com