Convergenza web-Tv= SPOT :-(

Ciao a tutti,

ho letto oggi una notizia interessante su Advpress
(http://www.advexpress.it/adv/n ews.asp?id=11328&rub=20).

L'articolo dice che su SuperEva arriveranno gli spot! Ve ne riporto uno
stralcio:

"DADA ha siglato un accordo con Spotsystems, società attiva nella
progettazione e nella fornitura di soluzioni di comunicazione creativa sul
web, mirato all'integrazione sul portale superEva di un'innovativa
tecnologia che permette la visione di spot pubblicitari, realizzati con
video e audio, prima del caricamento di una qualsiasi pagina Web."

Bene!! Veramente interessante :-)
In effetti i banner ci avevano un po' stancato ... alla fine non sono poi
cosi intrusivi, per quanto si possano sforzare non riescono a produrre un
vero interruption marketing! Questa simpatica soluzione invece mi da
proprio l'impressione che lo possa fare!

Penso che siamo lontani dal comprendere come tramutare la promozione ed il
traffico nei website in vendite e guadagni, ma personalmente credo che
tramutare il web in una Tv non sia la strada migliore.

Il Web offre interattività e consente una comunicazione di un livello
incredibile, mi sembra concettualmente un passo indietro quello di
utilizzare le potenzialità dello strumento solo per monitorare quante
persone vengono esposte ad uno spot :-)

Interessante anche la dichiarazione di Alessandro Sordi, amministratore
delegato di DADA:

"L'accordo con Spotsystems è il primo passo per attuare la convergenza del
web con il media televisivo, dove la pubblicità, grazie alla sua
componente emotiva, ha un forte ascendente sulle scelte e i gusti del
consumatore finale"

Tornando al subject del mio messaggio ... se la convergenza tra Web e Tv
non vuol dire altro che spot allora ... :-(

Saluti

Maurizio Benzi
Moderatore del newsgroup:
it.economia.e-commerce
www.e-conomy.it