Corriere on-line...che servizio!

Ciao Elena, ciao Lista,

un mese fa ho sottoscritto un abbonamento annuale al Corriere della Sera
versione elettronica.

Oggi -ore 9.30 -ho scaricato l'intera edizione cel corriere nazionale in
pdf ma mi sono accorta che questa partiva da pagina 15 ignorando le
precedenti
14 -quelle che più interessano in questo particolare momento e quelle che
più di altre entreranno nella storia.

Alle 9.35 ho chiamato il servizio clienti ricevendo come risposta che
c'erano dei problemi già segnalati anche da altri clienti, mi è stato
anche suggerito di inviare comunque una e-mail compilando il form nella
sezione "contattaci" per ottenere una risposta più rapida. Ho compilato
il form ben 2 volte e ancora non ho sentito nessuno (sono le 17.00)

Nella mattinata ho chiamato altre 2 volte ed ho ottenuto la stessa
risposta: ci sono dei problemi che stiamo risolvendo.

Ho chiamato poco fa ottendendo l'ennesima scontatissima risposta: stiamo
risolvendo.

Come chiedevo alla povera centralinista del servizio clienti, che ha
gentilmente ascoltato tutti i miei sfoghi, che utilità ha abbonarsi ad un
quotidiano on line se poi non lo si riesce a leggere almeno entro la
mattinata?

Che funzionalità ha un quotidiano se non lo si può leggere nella giornata
di pubblicazione?

Su internet sono già pubblicate le notizie che saranno la prima pagina di
domani!

Capisco i problemi "tecnici" ma stiamo parlando di un pdf!

Non è che -scusate la malafede- il Corriere ha scelto di non pubblicare le
prime 14 pagine, guarda caso quelle che si riferiscono all'elezione del
nuovo Papa, per costringere gli abbonati on-line ad acquistare anche la
versione cartacea?

Non è che il Corriere vuole evitare che gli utenti possano archiviare una
delle edizioni che farà storia per averne l'esclusiva?

Comunque non mi piace pagare per servizi che poi non vengono erogati come
si deve.

Ciao a tutti, Sara