Cosa succede lontano da milano? (era: associarsi alla tp)

Ciao lista,

vorrei ringraziare tutti quelli che hanno risposto al mio quesito e
contribuito così ad eliminare un bel po' di dubbi.

Altri dubbi o comunque riflessioni si affollano, però, da qualche tempo
nella mia mente.

Vivo e lavoro a Bari, sono laureata in Scienze Politiche da quasi un anno
e da quasi due lavoro presso un'agenzia di comunicazione.
Un gran desiderio di arricchirmi, conoscere, studiare mi accompagna da
tempo, non altrettanto dicasi per le risorse economiche :-)

Perchè questo può diventare un problema? Perchè purtroppo molto di ciò che
mi interessa non accade qui ma a Milano (convegni, seminari, sedi di
associazioni, corsi, ecc, ecc.).

Poter partecipare a tutte queste iniziative comporterebbe costi troppo
elevati e quindi mi "accontento" di leggere (libri specializzati, mailing
list, newsletters, siti e tutto ciò che sia facilmente fruibile anche qui)

Arrivo al dunque... non sono stupita per il fatto che in città come Milano
ci siano così tante opportunità, mi stupisco invece per la mancanza (o
quasi) di iniziative altrove.

Siamo distratti? Indifferenti? Pigri? Impreparati? O semplicemente non
vengono adeguatamente promosse le iniziative esistenti?

sorridete

anna

Anna Pellegrino
account executive
ProForma
multimedia e comunicazione
www.proformaweb.it