Cosa vuol dire: "Libero, da novembre l'email si paga"?

Buonasera,

ho preso visione della nuova comunicazione di Libero, ma non riesco a
comprendere bene la novità...forse perchè troppo incredula davanti al
significato esatto delle parole!

In breve, per chi come me è spesso in viaggio, ed ha come contatto
principale la mail di libero, sarà ancora possibile collegarsi
all'indirizzo web www.libero.it e utilizzare il proprio indirizzo email?
O si tratta di una mera equazione: se paghi ti do?
e cosa dovrei fare per mantenere il servizio?

Scusate la domanda stolta, ma faccio fatica a crederci...

Grazie per l'informazione.
Un saluto

Silvia