Costi e ricavi.

Salve a tutti.

Da poco seguo questa m.l. e sono un novizio del business in rete.

Qualcuno può spiegarmi una cosa?

Partendo dal presupposto che nessuno fa beneficienza ed ogni azione
implica un tornaconto economico, qual'è la massa critica di visitatori che
un portale deve avere (dico un portalino senza troppi costi di
aggiornamento ecc...) per "stare in piedi da solo". In questa mia domanda
presumo che gli unici introiti derivino da banner pubblicitari. Mi sbaglio?

Seconda domanda: se i miei presupposti sono corretti, questi crediti in
stato patrimoniale per pubblicità, divengono poi denaro liquido o è meglio
crearsi un bel fondo svalutazione crediti?
Terzo quesito: nella prassi pubblicitaria, un banner viene pagato in base
a click reali, o una tantum solo per essere piazzato sul portale?

Grazie.

Alberto Ragazzon