Del valore di una "certificazione in web marketing"

Ciao a tutti

la domanda posta in oggetto mi è venuta leggendo la recente pubblicità di
un corso che, dopo 2 giorni di lezioni in cui si cerca di affrontare
l'internet marketing a 360° (in due giorni???), promette una prestigiosa
certificazione di "web marketing specialist".

La mia domanda non è tanto sulla validità di questi corsi (mi ricordano
tanto i corsi venduti online da "guru" statunitensi come Corey Rudl &
Co.), bensì ciò che mi (e vi) chiedo è: quanto è "spendibile" sul mercato
italiano del lavoro una certificazione del genere? Viene considerata come
un "titolo referenziale" da chi fa recruitment? O quali sono i punti che
vengono tenuti realmente in considerazione?

Nulla da dire su chi voglia seguirli per approfondire le proprie
conoscenze sul marketing online, ma conosco anche chi farebbe corsi del
genere solo per il "pezzo di carta".

Non posso dimenticare che una buona fetta di responsabilità dei fallimenti
di molti progetti online (in Italia, come nel mondo) sono dovute a gente
sbagliata (quanta improvvisazione!) posta ad occuparsi di internet tanto
nelle aziende quanto in centri media e web agency.

Sono curioso di sapere cosa ne pensate.

Luca