Delusione e disaffezione a Internet

DELUSIONE e DISAFFEZIONE. - Questo è quanto emerge da una ricerca della
Virtual society

E se invece si trattasse semplicemente di un assestamento dovuto al fatto
che è finita la "moda" di internet per avviarsi verso un consolidamento
dove chi naviga in rete lo fa per un preciso motivo ( alla ricerca di
informazioni, fondamentalmente ) invece che per stordirsi con cose
ridicole come il sesso virtuale e affini ?

Premetto che tale notizia non mi è piaciuta e che sarò felice se verrà
smentita da altre indagini più attendibili.

Non per essere come sempre controtendenza, ma a me invece questa notizia
piace: significa meno affollamento, meno fuffa inutile in giro per la
Rete, più rapidità nell'utilizzo per coloro che resteranno, fine di molte
truffe, sopravvivenza solo di coloro che offrono servizi reali ( e quindi,
duole dirlo, a pagamento, ma se sono utili, ci sto volentieri ).

Perché www.netjus.com funziona ? Perché è un sito serio, fatto bene,
semplice e, soprattutto UTILE.

Come nella old economy ( in realtà la sola economy che sia mai esistita,
l'altra l'hanno inventata gli speculatori di Borsa ), solo i prodotti ed i
servizi utili sopravvivono. E quindi, anche la noiosa e superflua
advertising on line farà esattamente la stessa fine.

Ciao a tutti

Luca Cenci