E' iniziata l'era dei profitti : b2c si comincia a guadagnare ?!?

Ciao a Elena e tutta la lista,

In questo periodo sono strapresa vi leggo ma non riesco a rispondere, perĂ²
questa comunicazione ho voluto condividerla con voi per sentire cosa ne
pensate di quello che invece dovrebbe essere il futuro del mercato
italiano

Ciao

Gisella Pesce
Marketing Manager Netlifesrl

Quatta quatta e' iniziata l'era dei profitti. Di siti che chiudono
trimestri in nero ne abbiamo visto diversi, il caso storico e' stato
Amazon nel IV trimestre del 2001, ma l'ipotesi riportata da E-commerce
Times e' che al momento attuale la grande emaggioranza de retailer on line
stia guadagnando.

"Non sarei sorpreso di scoprire che al momento attuale la maggior parte
dei retailer on line, ha smesso di operare in perdita", ha detto a
E-commerce Times l'analista Ken Cassar di Jupiter Media Metrix, inserendo
pero' nel computo anche l'universo dei retailer che operano sia nel canale
fisico, sia in quello web.

Una notizia visto che fino a oggi e-retailer
era quasi sinonimo di business in perdita secca. La svolta e' dovuta in
parte alla selezione darwiniana operata dalla concorrenza (vale a dire
dalla chiusura di molte iniziative) che ha ridotto i costi di pubblicita'
e la pressione sui margini, in parte alla grande attenzione data dai
retailer alle operations, vale a dire a tutto quanto avviene dietro le
quinte del portale: gestione dei call center, logistica, gestione dei
magazzini, fulfilmment e assistenza post vendita. Esiste il rischio che
questa disciplina finanziaria abbia fatto soffrire la creativita'.
Nell'e-retailing si nota infatti una minore innovazione soprattutto in
termini di approcci di business e proposte.