eShopping del 21esimo secolo

Ciao a tutti.

Ho letto con molto interesse l'articolo scritto da
Maria Angela Balsama a proposito della creazione di
appositi "contenitori" da piazzare fuori dalla porta
per raccogliere gli acquisti fatti online.

Già qualche hanno fa un supermercato americano dotava
i propri clienti che facevano acquisti da internet di
un'apposito frigorifero da mettere fuori dalla porta.

Dal mio modesto punto di vista, questa soluzione non è applicabile in una
realtà come quella italiana.

Infatti, le città sono fatte da condomini, dove ogni
abitante ha un proprio spazio ben definito. Mettere
sul pianerottolo tre/quattro box per gli acquisti
online mi sembra una cosa eccessiva. Metterli negli
spazi comuni, magari sotto la cassetta delle lettere
anche.

E poi, il box di raccolta dovrebbe essere unico per
ogni nostro acquisto, per cui dovremmo dare la
chiave/password a tutti coloro dai quali facciamo
acquisti online. Altrimenti, se per ogni società dalla
quale facciamo acquisti dobbiamo metterci uno
scatolotto fuori dalla porta non finiamo più ;-)

Secondo me la soluzione della scelta della fascia
oraria entro la quale farsi consegnare la merce
rimane, per il momento, la soluzione migliore.

Un saluto,

Roberto Comella