Etica ed Economia a confronto: "Il sito a me me lo fa mio nipote!"

La maggior parte dei siti web oggi presenti nel panorama commerciale
italiano sono siti aziendali costruiti :

  • da parenti alla prima esperienza.
  • da amici seconda esperienza (e prima esperienza di guadagno)
  • da agenzie web che ti svendono una qualsiasi patacca in flash per pochi
  • euro.

    Poi c'è una piccola quantità siti siti che sono progettati da:

  • agenzie professionali che curano i contenuti e la grafica finalizzandoli
  • alla miglior comunicazione.

  • agenzie professionali che ne curano il web marketing.
  • Risultati:

    nel primo caso (oddio la maggioranza) gli imprenditori spendono 4 soldi e
    li buttano.

    nel secondo caso (purtroppo la minoranza) gli imprenditori spendono fior
    di euros e riescono ad avere un decente ritorno dell'investimento.

    Domanda rivolta a tutta la fascia di lettura mlistoria: - Non vi pare che
    sia il caso che i professionisti del settore inizino ad organizzarsi un
    pochino per lo meno in una qualche forma associativa o come vi pare che
    inizino a pensare a forme di tutela e riconoscimento della qualità di un
    prodotto per il web ?

    O meglio:

    Non vi pare che sarebbe il caso di uscire da questa giungla di cannibali?

    (Dovete perdonarmi.... io scrivo dal Sud dove sono emigrato perchè a Nord
    c'è troppa concorrenza ;) ).

    Donato Paolino
    (cittadino meridionale acquisito)
    Dopstart.com