Re: Re: Facebook, che noia che barba

Mah, sicuramente e meno noioso e barboso di LinkedIn e Xing.

Credo che la noia derivi dal fatto che degli "esperti" di marketing, ormai "datati" (senza offesa, ma è rispetto alla media degli utenti di Facebook), tentino di capire le logiche del social network, usandolo?!?

Forse vi dimenticate che il diciannovenne medio al massimo studia, non lavora, non ha l'affitto da pagare, i panni da stirare, i bambini da accompagnare a scuola...come pretendete di calarvi nella mente e nella vita di un adolescente o poco più se, come dirlo in altri termini? Non siamo più adolescenti!

E tra l'altro la vita dell'adolescente di oggi non è neanche simile a quella della passata generazione.

Per dirla tutta, nel mondo in cui viviamo e che abbiamo creato, siamo noi che abbiamo spinto "i giovani" a crearsi amicizie in rete piuttosto che "reali"!

Francesca