Farsi censurare uno spot: nuova tecnica di marketing?

Mi sembra che il caso Rocco Siffredi/Amica Chips e quello più recente
delle Fonzies - il cui spot con Freddy Krueger sta girando sulla Rete dopo
essere stato ritirato dalla Tv - ci stiano insegnando un nuova tecnica di
marketing, quella del "banned commercial marketing".

Il maestro che ha fatto scuola è sicuramente Oliviero Toscani. La
strategia mi sembra alquanto interessante: lancio un spot controverso in
Tv e poi lo ritiro sulla scia delle proteste. La rete e il passaparola
fanno poi il resto.

Possiamo intravedere la fine di strategie che si basano solo su ingenti
pianificazioni pubblicitarie e sul martellamento di GRP's a favore di un
uso più sapiente e integrato dei mezzi e delle tecniche di word of mouth
marketing?

un saluto a tutta la lista

Andrea Vongola