GPRS, bello e impossibile

Trasferire un megabyte in GPRS costa 6 euro!
Con questi prezzi il GPRS, l'unico sistema attuale per
la connessione via cello a internet (con copertura decente), non
decollera' mai.

Peggio ancora l'UMTS, che ha copertura del territorio risibile ed e'
inoltre spaventosamente caro.

E' vero che ci sono offerte flat gprs intorno ai 15-20 euro mensili (che
comunque non sono pochi), ma quando finiranno le offerte che succedera'?

Chi volesse investire ha bisogno di (plausibili) certezze.
Che fine fara' il gprs?
Secondo me o lo si rende piu' abbordabile,
con prezzi piu' popolari, oppure e' spacciato.

La via maestra in teoria dovrebbe essere l'UMTS, sempreche' si riesca,
anche qui, ad abbassare i prezzi, e di parecchio.

Del resto, anche i primi cellulari costavano un occhio della testa.