Guerrilla Marketing Lanzi Moto: cosa ne pensate?

Buonasera a tutta la lista,
E' parecchio tempo che seguo il forum e vorrei cominciare a scrivere per scambiare idee e opinioni anche sul mondo del non convenzionale.

Lavoro in uno studio di comunicazione di Roma che si chiama Ejwd, e mi piacerebbe sapere cosa ne pensate di un'operazione fatta con un Cliente piccolo ma che ragiona bene e secondo noi farà strada a Roma. E' un negozio di moto in zona Montesacro, aperto da un ragazzo in gamba che vuole fare le cose per bene. Si chiama Davide Lanzi.

Con lui abbiamo intrapreso la strada della Comunicazione non convenzionale, e abbiamo messo in tavola una prima campagna test in questo fine Luglio. Abbiamo cercato di curare tutto e i risultati sono stati quelli sperati. :)

In breve: la "reason why" di Lanzi il poterti fidare di lui (facile a dirsi...) il riscontro in negozio in effetti lo ha e il passaparola diretto lo sta ricompensando di molte cose "non commerciali" fatte ogni giorno per risolvere realmente i problemi alla gente.
Dunque da qui siamo partiti. E di chi ci si può davvero fidare, oggi?
Triste ma inesorabile la risposta varia di poco dal "di nessuno".
Beh, di qualcuno però ti fidi di solito: di te stesso!

Ecco allora uno specchio che ti fa diventare motociclista "a modo tuo", presentandoti contemporaneamente qualcuno di cui ti puoi fidare davvero: te stesso (e ovviamente.. Lanzi Moto! :)).

E soprattutto, dopo un bel po' di problemi tecnologici da risolvere (e budget da rispettare!) ecco un totem assolutamente non convenzionale, squisitamente abusivo, che prodotto (per ora) in 10 pezzi e posizionato nottetempo in 10 spot selezionati ha dato vita ad una piccola guerrilla con ottimo riscontro!

Vi allego alcune foto, e l'indirizzo del viral video venuto fuori:
http://it.youtube.com/watch?v= 4F5AIjg_Cb8

Spero di avere presto un vostro riscontro!!!

Cristina Galli


Strategic Planner

EJWD
Crossmedia Communication Design

Via Tembien 15, int. 5 - 00199, Roma
Tel. (+39) 06.8607.502
www.studio.ejwd.net