Hosting ed (ahimé) aspetti legali

Salve a tutti,

Vorrei un consiglio/supporto legale in merito ad una "tragedia" ,-D in
corso di svolgimento. Vado subito al sodo: l'attuale provider con cui
lavoriamo ci sta dando (da mesi e mesi) clamorosi grattacapi: mail non
funzionanti, frequenti e prolungate interruzione della visibilità dei
siti, assenza di supporto tecnico.

Per rincarare la dose il provider ha
interrotto il supporto telefonico e diradato quello via mail. Ora stiamo
procedendo ad un faticoso "trasbordo" dei siti su altro server con
conseguenti perdite di tempo e soldi (nonché perdita d'immagine, clienti
insoddisfatti, ecc).

Termina la fase di traferimento sarebbe il caso di agire legalmente in
modo da poter rimborsare i disservizi che I clienti hanno ricevuto:
qulcuno ha esperienza (suo malgrado!) in tal senso? E' possibile in
qualche modo rintracciare anche altri clienti dello stesso provider per
verificare se si trovano nella stessa situazione?

Grazie, saluti

Davide