ICE il gran successo dell'Italia

Carissimi un saluto a tutti.

Tanto per non smentirmi vorrei porre un interessante quesito rispetto ad
una serie di notizie trionfalistiche che vedrebbero ben due aziende su tre
assolutamente soddisfatte dell'operato dell' ICE in ambito internazionale.

Ora, in primo luogo, vorrei capire se sono pazzo io oppure si sia
verificata una contrazione nelle esportazioni come riportato dagli ultimi
dati che vedono tra l'altro la bilancia commerciale assolutamente in
passivo per l'Italia.

Mi pare anche che molte aziende non se la passimo poi così bene ma a
quanto pare pur esportando di meno ed essendo magari, si fa per dire, in
crisi queste continuano ad esaltare l'operato di questa grande istituzione.

Vi prego di smentirmi e di confortarmi fornendo indicazioni diverse da
quelle che i dati sembrano evidenziare.

Ditemi che tutte le aziende in cui operate o di cui siete titolari sono
ben felici dell'operato dell'ICE.

Se così non fosse dovrei presupporre che anche voi come me siete quel
misero 33 per cento che non esporta ricorrentemente ottenendo questi
grandi risultati.

Cosa particolare è anche legata al fatto che sembra di comprendere che
anche le micro imprese ed i piccoli artigiani esportino come forsennati.
Se poi consideriamo che a fronte dati CIA il tessuto economico italiano è
composto da quasi il 30 per cento di imprese di servizi parrebbe che tutte
quelle di produzione siano in grado d'esportare ricorrentemente.

Se qualcuno, come me, ha poi avuto modo di avere rapporti con l'ICE lo
pregherei di farmi sapere il grado di soddisfazione raggiunto.

Grazie a tutti.
Un saluto.

Roberto