Il pay-to sta morendo

Purtroppo è un dato di fatto, si legge da quello che dite e
personalmente lo vivo giornalmente amministrando un forum sul guadagno
on-line.......ma questo solamente in ITALIA!!!!!!

Facciamo degli esempi pratici: conoscevate BEENZ??? E' stata la più
grande raccolta punti sul web Italiana (anche se beenz.com è Americana ma
sì è diffusa poi in tutto il mondo praticamente)..... ebbene loro ti
davano dei beenz (dei fagioloni rossi per intendersi) per visitare siti,
iscriversi a dei servizi, da scommettere on-line su BetAndWin........
questi "fagioli" poi li potevi scambiare con vari prodotti (ricordo
all'inizio l'accordo con ZIVAGO quando ancora la società esisteva, poi con
DOTATO, KATAWEB, EVIAGGI.....) grandi nomi insomma eppure parlando in giro
ho scoperto che alla scadenza dell' Aut.Min. si sono ben guardati dal
rinnovo di questa perchè si sono trovati pieni di debiti!!!!

un altro esempio è MyClick, la migliore società di paid-to-click
TUTTA ITALIANA: offriva 7$ al mese come caramelle ed ora...
grazie a CJ (una delle società a livello mondiali di paid-to-click per
webmaster!!!!!!) che non gli corrisponde + il dovuto è sull'orlo del
fallimento.

Di altri esempi a livello nazionale e non solo ce ne sono a bizzeffe
(lasciando stare i soliti SMS che sono tra i + sfiduciati oramai.....
anche se io non sono del parere visto che stò per ricevere il II assegno
da SMSaffari.... ma è un'altro discorso)

il modello di cui ho sentito parlare qui in giro è ILERT: certo
funziona, l'ho installato lo uso, ma ultimamente come stanno le cose:
max 26 punti al giorno (se le cose vanno bene), in media una
ventina. Sponsor che che sono sempre uguali (anche se i nomi non sono
da poco VIRGILIO....) sistema senza ref e punti spendibili (per ora)
su alcuni CD, giochi e dei prodotti di DOTATO...insomma leggermente
leggermente sembra in calo anche lui..

Non parliamo delle altre.... c'è da mettersi le mani nei capelli (PAYLAND
mi deve 85 euro...... NetFraternity a 40euro mi ha cancellato "per errore"
l'account e dopo mesi si "dimenticano" di riattivarmelo!!!!!!!)

La situazione è drammatica....... purtroppo ciò che ci ferma è che
l'e-commerce in Italia è davvero qualcosa di troppo piccolo..... si
acquista troppo poco on-line e di conseguenza le aziende non tendono a
spendere inutilmente i loro soldi!!!!

Ciò che va per la maggiore oggi è il paid-to-spend..... ovvero io do a te
WEBMASTER una % delle vendite che effettuo a persone che arrivano al mio
sito passando per il tuo!! Potrebbere essere valido??? Perchè no!!!!!
Fatemi sapere la vostra!!!!!

Un saluto Davide Robustelli

Amministratore di http://pub75.ezboard.com/bbasc iott