Il tempo sta per scadere...

... affrettati dal concessionario Opel.

Viste le notizie andate in onda 30 secondi prima, avrei meglio capito
(anche se non condiviso) il consiglio di affrettarsi al piu' vicino
rifugio anti Atomico/Batteriologico/Chimico.

Possibile che il marketing non preveda MAI un mezzo per autosospendere una
campagna pubblicitaria quando diventa evidentemente
falsa/comica/inopportuna? Nemmeno quelle basate su
giovani/belli/ricchi/felici/senza pensieri o sul chiodo fisso che
niente-puo'-essere-piu'-importante-di comprare-XXX quando spirano certi
venti di guerra?

Non pensate che il marketing almeno in casi estremi debba dimostrare forme
piu' rapide delle attuali di adattivita' per non diventare
controproducente?

(Questo lo mando anche a it.fan.culo, perche' mi sembra decisamente In
Topic).

Arrivederci a domani, a chi sara' con me in piazza - perche' la
convocazione scattera' per il mattino dopo l'esplosione della prima bomba,
e non credo passeranno due minuti dalla scadenza dell' ultimatum.

Tommaso Russo, Trieste