INPS "curioso"

Ho scoperto oggi (probabilmente colpevolmente in ritardo) che il nosto
caro Istituto Nazionale della Previdenza Sociale mette a disposizione sul
proprio sito www. inps.it un sistema per poter controllare la propria
posizione contributiva e tanti altri bei servizi.

E fin qui direi "alleluia" ci stiamo informatizzando!!!

La cosa curiosa è il sistema di attribuzione del codice Pin.....
praticamente il sistema non permette una completa assegnazione del codice
online ma, alla fine della registrazione (che peraltro ha delle curiose e
divertenti incoerenze), si riceve solo metà del codice e l'altrà metà
arriverà per posta.

Come è da considerare questa linea di condotta?

Poca fiducia della sicurezza dei dati online? (comunque il server
dell'INPS non ti devia su connessioni protette)
Dilettantismo?
Non pensate che l'invio per posta di metà del codice sia un inutile
spreco di soldi e risorse?

Ciao Tutti
Mike