Inserimento "abusivo" di nominativi in un sito internet

Buongiono a tutta la lista.

Mi chiamo Tommy e sono responsabile di un'agenzia di pubblicità.

Vi leggo sempre con molto interesse, ma è la prima volta che scrivo.

Abbiamo da poco pubblicato il sito internet dell'agenzia (in realtà è
visibile solo la home) ed ogni tanto faccio una ricerca sui motori di
ricerca per vedere a che punto è la nostra indicizzazione.

Questa mattina stranamente ho trovato il nome dell'agenzia in un sito di
cui non conoscevo l'esistenza ed incuriosito ho dato un'occhiata.

La pagina fa capo a una azienda di Torino che noi non
conosciamo e che non abbiamo autorizzato a pubblicare il nostro nomintivo, e
nella pagina ci sono i nominativi e gli indirizzi di una sfilza di operatori
pubblicitari.

Penso pertanto che abbiano avuto questa bella pensata
(inserendo sulla sua home un link a indirizzi su etichette) per
convogliare un po' di traffico sul suo sito.

A questo punto che fare (oltre a chiedere l'immediata cancellazione del
nostro indirizzo dalla loro lista)?

Un saluto ad Elena ed a tutta la lista ed un ringraziamento per i preziosi
consigli e gli interessanti spunti di riflessione.

Tommy Magaletti