Inserimento gratuito la fregatura è dietro l'angolo

Cari amici della lista,

vorrei sapere cosa ne pensate di questa dis...avventura:

inserisco il mio sito turistico su un motore di ricerca tedesco che non
cito per non fare ulteriore pubblicita' a questi signori, inserimento
gratuito a condizione che si aggiunga un link al motore sulla propria hp.

Dopo alcuni giorni, una serie di e-mail mi avvisano che l'inserimento si
e' trasformato a pagamento visto che il link non e' stato inserito
entro 3 giorni. Sinceramente non so dopo quanti giorni il webmaster ha
inserito il link, (in ogni caso dopo pochissimi giorni) e il link e'
tutt'ora funzionante.

Il titolare di questo motore tedesco continua ad inviare e-mail per
richiedere un bonifico bancario ed il prezzo "lievita" incredibilmente
per gli interessi.

Inizialmente non ho preso sul serio la cosa ma comincio a nutrire dei dubbi...

Qualcuno puo' dirmi cosa fare? Legalmente e' valido un simile sistema?
Sul motore c'e' una paginetta in inglese con i terms of use che riporto:

"The entry you place in our database will be free if you enter a link
back into the application form and if you place this link back to our
site on your front-page. The link back must be set within three days on the URL quoted by you. It must be included in a link list diverting from
your main page, or on your main page itself, and must not be hidden).
Without a link back from you , only the costs for data input, maintenance and continuous updating will be charged, which are only EU
79.46 per year and will be charged for two years in advance."

A me sembra tutto un imbroglio e a voi?

Buon Natale a tutti !
Luisa Roncarolo

www.mareadriatico.com: centro prenotazioni hotel, residence e
appartamenti in affitto estivo in collaborazione con il Gruppo
Immobiliare Spina & Marchei
E-mail: info@mareadriatico.com