inTVernet?

ciao a tutti,

ieri a una conferenza ho assistito alla presentazione del direttore
commerciale di jumpy su "Come vendere pubblicità sul web: il caso Jumpy"
il quale spiegava che per jumpy, l'evoluzione della pubblicità su
internet consiste (in sostanza) in spot pubblicitari in streaming.

Raccontava che hanno già fatto un esperimento nel periodo del grande
fratello: chi voleva assistere alle avventure della casa si sorbiva
qualche decina di secondi di pubblicità tipo spot televisivo.

mentre io e un mio collega esprimevamo le nostre perplessità (su
internet? ma è peggio che in tv, oltre al canone rai dobbiamo anche
pagare il telefono per sorbirci la pubblicità!!), il dott. Ranza spiegava
che le risposte si aggiravano intorno al 17% con punte del 35% (contro lo
0.4% dei banner).

mi tengo il mio stupore e le mie perplessità su una modo di concepire
internet e il rapporto utenti/rete che è lontano anni luce dal mio.

ma prendo atto che quando si tratta di internet non si smette mai di
imparare.

cosa ne pensate?

saluti
paola