Investimenti pubblicitari nei Social Network

È il mio primo post, spero che sia interessante.

Sto facendo una tesi in Comunicazione Pubblicitaria d'Impresa incentrata sulle modalità comunicative e pubblicitarie nei Social Network. In Mlist ho letto diverse discussioni sugli investimenti in Facebook e Second Life molto interessanti.

La mia tesi però vuole parlare di quelle opportunità sfruttabili attraverso la presenza di un proprio profilo aziendale sui siti di social networking. Molti sembrano credere molto in queste tipologie di investimenti come metodi per creare legami forti e molto diretti con i propri clienti, specie per quelle piccole imprese come commercianti locali.

Ciò che mi interessava è dunque se può essere più o meno redditizio investire in tal modo piuttosto che attraverso la classica online advertising.
Se secondo voi ciò è redditizio, come può essere possibile sfruttare la fiducia e la raccomandazione sociale? Porsi come un amico, offrire una sorta di customer care, fare solo pubblicità (aspettando che prima o poi si venga bannati)?

Il problema è la difficoltà di un'operazione di tal tipo, io penso. La comunicazione da veicolare è molto complessa. Può valere secondo voi l'investimento?