L'ennesimo portale...BASTAAA

Ebbene sì, ho scoperto un "nuovo" portale, anche se c'è ben poco di
nuovo: Concento.it. A giudicare dai link a fondo pagina (visto che non si
usa più, a quanto pare, mettere il riferimento "chi siamo") sembra un
portale del gruppo Espresso che, non accontentandosi del network di tutto
rispetto creato con Kataweb sentiva il bisogno di questo portale.

Nulla in contrario, io stesso sto collaborando alla creazione di un
portale, il fatto è che però noi stiamo tentando di mettere tutto tranne
quello che già si trova in siti ben più importanti...

Dopo questa introduzione, secondo voi c'è ancora in Italia "voglia di
portale"?

Forse è una strategia, creare molti portali apparentemente diversi (per
il grande pubblico), per monopolizzare il target dei portali in uno
stesso network (l'Espresso nel caso).

Voi che ne pensate?

bie e grazie
Stefano