Re: Re: la Siae e il web

Ciao a tutta la lista,

anche con le Creative Commons la situazione non è così semplice, avresti ragione se l'autore cedesse lo sfruttamento dell'opera anche a fini commerciali, ma attenzione non sempre è così, la maggior parte delle volte concede gli altri diritti ma si tiene proprio quello economico, certo la gestione è più snella, semplice e a volte meno costosa in quanto si tratta direttamente con l'autore, ma Creative Commons non significa necessariamente royalty free. Ti invito a vedere un mio intervento proprio inerente alle Creative Commons tenuto durante una mia lezione di Diritto d'Autore:

http://pubbliright.blogspot.co m/2008/06/le-creative-commons. html  

Saluti a tutti,

Valerio La Terza
www.pubbliright.it