Libero, da novembre l'email si paga

Il portalone Wind cambia la policy. Tra dieci giorni gli account gratuiti
potranno essere gestiti solo da chi si connette ad internet tramite
Libero. La WebEmail rimane gratuita. Giro di vite con instradamento verso
i servizi a pagamento.

A giudicare dalle prime reazioni sul sito puntoinformatico, l'accoglienza
della "novità" non e' stata molto entusiastica :)

Anche io sono abbonato a WIND, e tra telefono e internet me ne hanno fatte
passare di cotte e di crude. Ora secondo lorsignori divento "libero" di
pagare anche le mail.

Per me possono pure impiccarsi.

Che ne pensate di questa mossa? Secondo me è un autogol.