Ma voi soldini nella rete li mettete o no?

Salve a tutti!! mi chiamo Davide e sto svolgendo una tesi su una strategia
di marketing on line e off line per un sito Internet finanziario rivolto
completamente al risparmio gestito.

Vorrei ringraziarvi, perchè leggo sempre la lista e talvolta mi sembra di
imparare di più rispetto a 4 anni di Economia aziendale, specializzazione
in marketing......Comunque...

Vorrei farvi alcune domande:
Voi che frequentate spesso la rete per lavoro e per passione.....

1) Vi fidate a comprare, per esempio, quote di fondi comuni d'investimento
(con la nuova riforma adesso è molto semplice), o prodotti finanziari su
Internet?

2) Se comprate su Internet, o anche se non comprate, in materia
economico-finanziaria vi documentate off line o on line?

3) Se vi documentate on line, in base a quali criteri scegliete il sito?
Brand? Autorevolezza? Contenuti? Semplicità d'uso? Servizi che vi mette a
disposizione come Newsletter, controllo del proprio portafoglio...ecc.?o
forse la cosa più importante...Il brand delle istituzioni finanziarie che
partecipano al progetto?

4) Preferite un sito finanziario che si sbilanci in una propria analisi
finanziaria, (recitando il ruolo dell' intermediario che vi da sempre
"buoni consigli", come il vostro consulente di fiducia...) o che raccolga
analisi di più fonti e ve le metta tutte a disposizione, così... se il
vostro investimento va male è solo colpa vostra....?

5) La grafica di un sito finanziario, secondo me, deve dare un'immagine di
professionalità, serietà, deve essere in qualche modo "istituzionale". Ci
sono determinati caratteri o colori che è meglio usare per fornire questa
immagine???...o alla fine la differenza la fanno solo i contenuti...?

Consigli, critiche, link utili, sono tutti accolti a braccia aperte... :-)
!!
Grazie per l'attenzione che mi avete dedicato. Scusate se sono stato
troppo prolisso....
Saluti.

Davide Campione
davide.campione@libero.it