Mappatura indirizzi IP - avveniristico?

Ben ri-trovati a tutti.

Molti di voi sapranno che alcune aziende hanno sviluppato tecnologie che
consentono di "mappare" (cioè localizzare sul territorio) tutti gli
indirizzi IP (statici e dinamici) del WEB. Più precisamente, si riesce ad
individuare il POP dell'Internet user attraverso il numero di telefono
usato per collegarsi ad un ISP.

Ciò non è una novità: Quova (www.quova.com) è stata un precursore ed altri
sicuramente avranno sviluppato tecnologie analoghe, che non sono ancora
state valorizzate al massimo, almeno in Europa.

Si è tanto parlato di "customer management", "geomarketing" e di tutte le
opportunità che deriverebbero dalla possibilità di localizzare
fisicamente il navigatore del nostro sito.

La tecnologia esiste ma a quanti di voi è capitato di essere stati
"localizzati" in navigazione sul WEb?

La considerate una "trovata" ancora troppo "avveniristica" ...cosa ne
pensate?

Cordialmente

Daniele Rubertelli