Marketing 1to1

Ciao a tutti,

sono Gianni Rubagotti, lavoro per EDW International e scrivo per Rassegna
Grafica.

Essendo appena arrivato forse pongo un tema che è gia stato analizzzato a
fondo, il Marketing 1to1.

Lavorando per il web ma scrivendo per una rivista di stampa mi sto
chiedendo se proprio in questo momento di crisi non sia il caso di puntare
su questo modo di comunicare, che io intendo come "personalizzare il più
possibile la comunicazione" e che si puo' fare sia su elettronico che su
carta (infatti a me piace l'idea di integrarli).

Nel pieno della crisi del 1929 negli USA la vendita di Cadillac e'
aumentata, oggi va forte quella di Maserati e Ferrari negli USA e una mia
amica mi ha detto che il mercato delle creme di bellezza (il cui costo è
già alto) va forte e mi ha parlato di aumenti del fatturato del 5% per le
aziende che le vendono.

Il prodotto di lusso essendo per sua natura venduto in minor numero di
pezzi, a meno persone e avendo maggior margine di vendita può sopportare
qualche cent in piu' di costo per avere una buona comunicazione?

All'ottavo Forum sulla stampa digitale che ho seguito per Rassegna Grafica
si è parlato di volantini per una macchina che avevano la foto della
macchina acquistata nel colore scelto e l'indirizzo dell'officina più
vicina all'acquirente.

Il Crm ma forse mezzi piu' artigianali danno forse già a molti possibili
clienti la possibilità di avere i dati per personalizzare a questo livello
o superiore.

Che ne pensate?

Ciao,
Gianni

http://www.apenet.it/ita/rg/20 02/10/doc/24.html
CRM: un futuro mercato per la stampa personalizzata?