Master, se lo conosci.......

Mi chiamo Nicola Verazzo, anche io appartengo alla schiera dei laureati
plurimasterizzati, il mio intervento vuole essere un monito alla facile
esuberanza dei neo laureati che magari tramite un master "qualsiasi"
credono di poter .....toccare il cielo.

La formazione oggi é un vero business, di master ce ne sono di tutti i
tipi e per tutte le tasche.

Bisogna saper scegliere, altrimenti si rischia di essere autolesionisti,
perché ai selezionatori non sfuggono i 'bidoni' inseriti nei curriculum.
Intendiamoci, i master che fanno la differenza ci sono e sono anche quelli
più costosi, Quindi:

informarsi da chi ha già frequentato il master, monitorare a fondo le
percentuali di placement (non fidarsi di quelle 'stratosferiche',segnalate
in pubblicità), assicurarsi della serietà dello stage, che non sia solo un
inutile passaggio, un meccanismo oliato tra azienda ed istituto formatore,
in virtù di strani accordi e reciproci piaceri. Succede, spesso, anche
questo.

Un saluto a tutta la lista.