Meglio i cacciatori di teste o i dirigenti interni all'impresa?

Domanda secca: meglio i cacciatori di teste o i responsabili interni
all'impresa?

Personalmente, i primi non li reggo affatto. Li considero l'equivalente
dei critici d'arte... cantanti, attori, ballerini mancati! I selezionatori
hanno la pretesa di selezionare candidati per qualsiasi genere di
posizione. Mi chiedo come possano avere la piena consapevolezza delle
caratteristiche necessarie in ogni diversa posizione e quindi riuscire a
"scremare" i candidati correttamente. Chi è all'interno di un'impresa
ritengo ne sappia un po' di più... Ovvio che bisogna sempre considerare il
fattore tempo. Ma a parte questo?

La domanda è rivolta sia ai candidati che a imprenditori e dirigenti.
Personalmente, cerco di fissare incontri solo con direttori commerciali o
rete vendita e di evitare i selezionatori di professione.

bye.

francesco de feudis