Milioni e milioni di utenti: questo il problema.....

Salve a tutti gli mlister,

un indicatore di successo per i portali è individuato nei contatti.

C'è la gara nelle presentazioni on-line, negli inserti pubblicitari e
addirittura negli uffici (c'è chi si attacca le statistiche sul muro, ah
poveri noi...) a dimostrate (spesso millantare) milioni di utenti.

A questo punto vi pongo un interrogativo: quale è il valore dei contatti?

Non dovrebbe forse essere preso in considerazione l'indice di
interattitivà con l'utenza? (a cui abbiamo già accennato in passato?)

Mi spiego meglio.

Prendiamo due portali, super uguali. A questo punto, ipotizziamo che:

  • il primo ha milioni di utenti, ma vede la sua utilità diretta
  • nell'esser vetrina o al massimo POTENZIALE attrattiva di pubblicità;

  • il secondo ha migliaia di utenti al mese. Ma di questa migliaia un
  • centinaio contattano l'azienda richiedendo i servizi che traspaiono dal
    sito internet.

    Quale dei due siti a vostro giudizio è da considerare maggiormente
    produttivo? La domanda potrà sembrare scontata, ma non lo è.

    Difficilmente ho letto o sentito: << il nostro sito ha diverse migliaia di
    visite, ma ciò che è più interessante è che il contatto potenziale del
    web, diviene erogazione di servizio concreta>>. In nessuna intervista o
    riunione aziendale ho mai sentito una cosa del genere.

    Attendo vostre considerazioni al riguardo.

    Leonardo Lasala
    ...........................................................................
    Studio Lasala:consulenza aziendale per le Pmi
    www.finanziamenticampania.it
    ...........................................................................