Mlist free

Saluti a tutti, da un certo periodo di tempo noto che vi siete dati tutti
alla scrittura.

I post stanno diventando abbastanza lunghetti. Due le tesi, di segno
opposto:

A) non si ha tempo per essere più sintetici
B) la crisi che ha colpito la new economy vi sta lasciando molto più tempo
libero

Diventa difficile trovare il tempo di leggere a fondo tutti i messaggi.
Infatti qualcuno ha proposto di inserire gli abstract all'inizio di ogni
post. Fatelo signori, fatelo!

Reputo ottima l'idea di Elena di rendere la lista shareware, si potrebbe
anche considerare un fee di accesso all'archivio della lista per i new
entry. Molti siti non commerciali, soprattutto americani, stanno usando un
programma di raccolta fondi gestito da Amazon. Chi vuole sostenere un
particolare sito, clikka sul banner specifico di Amazon e la compagnia di
Seattle si fa carico di gestire tutte le pratiche di acquisizione della
donazione via carta di credito. Ovviamente Amazon si prende una
percentuale sulle donazioni. E' una politica che sempre più editori di
siti stanno attuando.

Altre idee postate mi sembrano buone in linea di massima, ma troppo
complicate da portare realmente avanti ed eventualmente da gestire.

saluti

mario

--
Mario Bucolo, Museumland.com CEO
Visit http://www.museumland.com
The WorldWide Portal to museums and cultural heritage
ABIS MultiCom, Multimedia & Communication
Via Milano n.61 - 95127 Catania - Italy
Ph: +39-095-38.70.92 / 38.75.20
Fax: +39-095-38.70.67