Newsletter: come farle bene??

Ciao a tutti e complimenti a Mlist.

Sono uno studente e, nell'ottica di diventare un "pagatissimo" consulente
IT, sto cercando di accrescere le mie competenze proprio nelle newsletter:
come strumento di accrescimento per le community, canale di diffusione di
contenuti targettizzati, mezzo di promozione "a domicilio", ecc.

Fra le newsletter che sto studiando ovviamente questa mi sembra quella
fatta meglio per la qualità degli interventi e la continuità della
discussione.

Ritenevo molto interessante anche quella di Koinet (www.koinet.it) che,
alla fine, non ha resistito ed ha dovuto chiudere. Un'altra davvero ben
fatta è il magazine su Trandora (www.trandora.it) ma è molto incentrata
sulla promozione...

Dulcis in fundo qualcuna di Buongiorno.it, ma solo molto raramente ;-)

Ed eccomi al problema: io sono iscritto a circa 40 (quaranta!!) newletter
e mailing list: possibile mai che di queste solo 3- 4 siano davvero degne
di essere lette???

Possibile che non contengano nessun contenuto davvero interessante (molte
volte sono sempre gli stessi articoli conditi da link ai propri siti)???

Cosa impedisce ai webmaster e alle aziende di dedicare un attimo di tempo
in più nella pianificazione e scelta dei contenuti?

Se voglio davvero essere un buon consulente lo devo sapere e quindi chiedo
a voi, illuminato popolo di MLIST: esiste una check list delle cose da
fare e da evitare? Esiste un sito, un libro ... un volantino promozionale
che spieghi il funzionamento (non tecnico, vi prego!) di una newsletter? O
almeno, esiste una newsletter che ti segnala LE MIGLIORI newsletter del
mese, divise per argomento??

Vi ringrazio, se potete aiutarmi ci sarà un in....to in meno, ogni
mattina, quando scorro la mia posta.

DINO