Newsletters non richieste, lo spam peggiore

Salve a tutti

ho letto un po' di opinioni relative allo spamming
e mi piacerebbe rigirare il coltello nella ferita
parlando dello spamming peggiore.

Spesso mi capita di scrivere mail a persone
che spesso gestiscono miniportali o siti
che trattano di argomenti specifici.
Mi succede dopo qualche tempo che mi
ritrovo automaticamente iscritto alla loro
newsletters senza che io abbia fatto nulla.

Nelle migliori delle ipotesi in genere trovo il link
e mi riesco ad annullare la sottoscrizione... ma ogni
tanto trovo delle newsletters veramente ignoranti
che iniziano a moltiplicarsi ... ed è veramente un caos.

Ricordo che qualche tempo fa ricevevo sistematicamente
ogni settimana l'offerta di una società che mi proponeva un ufficio
virtuale a roma con telfono, segretaria, casella di posta
ad un canone mensile.

Premetto che io non ho mai richiesto nulla di tutto ciò
anche perchè sto benissimo a ravenna :-)

Ho cancellato la mia sottoscrizione più volte... ma la mail pubblicitaria
mi arrivava sistematicamente.

Solo dopo una dura mail con minaccia di denuncia sono
riuscito a cavarmeli dai piedi.

Cosa ne pensate dell'iscrizione in automatico a newsletters? Io le odio...
anche perchè ci metto una media di 5 minuti...
5 minuti oggi 5 minuti domani... si fa presto a spendere un'ora a
settimana...

Saluti a tutti

Placci


VirtualSolution.net
Multimedia Agency
via S.Mama 113
Ravenna 48100
Tel: +39 0544 27.10.26
Fax: +39 02 700.405.400
marketing@virtualsolution.net