NG e marketing

Un saluto a tutti i partecipanti di Mlist,

Da qualche settimana mi sto occupando di un progetto finalizzato allo
studio dei NG per valutare le loro possibili applicazioni nel cosiddetto
“marketing below the web”, ovvero –nel caso di specie- come alternativa
“pubblicitaria” al sito ed ai banner.

Il lato piu’ interessante sta, chiaramente, nel fatto che nei NG ci si
rivolge direttamente e solamente ad una comunita’ sicuramente interessata
al prodotto in questione.

Nonostante cio’, pero’, non e’ facile muoversi efficacemente all’interno
dei NG, che –come sappiamo- sono luoghi molto utli per monitorare
l’andamento e l’apprezzamento di un prodotto, ma dove e’ molto difficile
“sponsorizzare” il prodotto stesso.

La comunita’, infatti, disdegna i messaggi smaccatamente promozionali.
Nonostante questo, pero’, molti NG sono inondati da messaggi
pubblicitari, che a mio avviso rischiano di essere controproducenti (il
buzz della comunita’ –ovviamente- puo’ essere sia positivo che negativo).

I NG, paragonabili a tutti gli effetti ad un gruppo di amici, hanno le
proprie regole e per essere accettati al loro interno e’ necessario
superare una sorta di prova di comportamento.
Come fare allora -sempre che sia possibile- a “sfruttare” dal punto di
vista del marketing tali aggregati di persone?

Un modo sicuramente accettato e’ quello di partecipare al NG come un
qualsiasi membro, seguendone gli argomenti e scrivendo messaggi
informativi utili alla comunita’, inserendo poi -alla fine del messaggio
stesso- una signature contenente il nome e l’indirizzo della societa’ per
la quale si lavora ed, al massimo, un paio di righe che invitano alla
visita al proprio sito.

Mi chiedo se questo sia l’unico comportamento possibile e non ve ne siano
invece altri piu’ utili e meno dispendiosi in termini di tempo e di
risorse umane.

Federico Manfredi