Processori Intel su Apple

Buongiorno,

mi rivolgo a voi per avere un commento sulla novità appena presentata da
Steve Jobs: i prossimi mac monteranno processori Intel

Io la vedo così (sono un mac-user):
non so se abbia fatto bene o male, sicuramente Jobs, ma soprattutto
l'amministrazione Apple non può permettersi errori in un periodo del
genere, deve cavalcare l'onda di successo dell'iPod e farsi conoscere.

L'accordo con Intel mi sembra sia la correzzione di un grave errore
commesso da Jobs 20 anni fa, quando ha voluto che mac OS non fosse
compatibile con il software per win.

La differenza ora la fa il sistema operativo, al 100%.

Se la mettiamo sul filosofico Jobs ha fatto una c....ata e soprattutto
ha deluso millioni di persone; se la mettiamo sul lato business è un
notevole passo avanti, perchè si avranno computer più performanti e meno
costosi.

Solo chi è tanto pazzo da pensare di poter cambiare il mondo, può farlo
davvero. (Einstein - campagna pubblicitaria Apple, Think Different)

Luigi Tabasso